Tutorial vestito per la Barbie fai da te

Penso che tutte noi da piccole abbiamo desiderato un guardaroba pieno di tanti vestiti per la nostra Barbie però erano troppo costosi! Magari qualcuna si divertiva a realizzarli da sola con l’aiuto della propria mamma e altre, utilizzando un semplice pezzo di stoffa e tanta fantasia, facevano partecipare la propria Barbie a tanti balli e spettacoli di danza.

Adesso che siamo mamme a volte ci divertiamo ancora a giocare insieme alle nostre bambine e alle loro bellissime bambole. Ancora oggi i vestiti per le Barbie sono abbastanza costosi e quindi è un po’ difficile accontentare le nostre bimbe acquistandone tanti e allora, perché non realizzarli in casa magari con il loro aiuto? Io l’ho fatto e, utilizzando materiali da riciclo e altri abbastanza economici, ho realizzato, insieme alle mie due bimbe, dei vestiti per le Barbie da ballerina molto carini. Le bimbe si sono divertite sia a realizzarli, sia a giocarci dopo.

vestiti-per-barbie-materiali

Materiali e utensili occorrenti

  1. gomma crepla del colore desiderato
  2. sacchetti di tulle per confetti a 3 veli tondi (oppure 3 veli di tulle tondi)
  3. velcro
  4. decorazioni varie (strass, fiorellini, ecc…)
vestiti-per-barbie-passo1 1.  Praticare l’apertura della gonna, tagliando la parte centrale del sacchetto (o dei 3 veli tondi). Sfilare i nastrini di chiusura e tagliare il sacchetto in modo da poter infilare un solo nastrino all’interno della cucitura. Se usate i veli di tulle tondi,  cucite una cucitura dove poter infilare un nastrino. vestiti-per-barbie-passo2 2. Con l’aiuto del cartamodello, ricavate il corpino del vestito per la Barbie da un foglio di gomma crepla. Riscaldate il pezzo di gomma crepla sulla piastra del ferro da stiro e modellatelo sul corpo della Barbie, facendo attenzione a non tirare troppo la gomma crepla per evitare che si deformi troppo la parte posteriore del corpino. vestiti-per-barbie-passo3 3. Applicare sul retro del bustino due pezzi, non molto grandi, di velcro per facilitare la chiusura del vestito. vestiti-per-barbie-passo4 4. Arricciare i 3 veli di tulle in modo che assomigli il più possibile ad un tutù per la danza. Incollare la parte superiore dell’arricciatura nella parte interna del corpino. La parte esterna del vestito dovrebbe risultare come l’immagine piccola della foto. vestiti-per-barbie-passo5 5. Abbellire il bustino, se desiderate anche la gonna, con strass o piccoli fiorellini.

scarpette-barbie

Per completare l’outfit della nostra Barbie ballerina, ho realizzato anche delle scarpine da danza. Per farlo ho ricavato da un pezzetto di gomma crepla, usando il cartamodello delle scarpine, la suola e la tomaia che ho poi incollato insieme formando la scarpetta. Per fissare al piedino della Barbie le scarpette, ho utilizzato un elastico sottile e trasparente (quelli che si usano per legare i capelli delle bambole).

Ecco finiti i due vestiti per le Barbie da ballerina e le scarpette da danza che le vostre bambine potranno fare indossare alle loro bambole inventando con loro magici giochi.

Buon divertimento!

Se vi piace utilizzare la gomma crepla per i vostri lavori creativi, potrebbe interessarvi anche questo tutorial facilissimo per realizzare dei fiori in fommy molto originali.

7 Responses to Tutorial vestito per la Barbie fai da te
  1. molto bello…sei bravissima… scusa ma che cos’è gomma creola ?

    • Ciao Rita, la gomma crepla è un materiale molto versatile che si può usare in tantissimi modi, si può: tagliare, modellare, colorare e dipingere. Guarda a questo link sul mio sito, ho creato una pagina in cui spiego cos’è la gomma crepla (anche conosciuta come fommy) e come si può usare, ecco il link: http://ideecreativeinbottega.it/cosa-e-il-fommy/
      Spero di esserti stata d’aiuto!
      A presto
      Tiziana

  2. Ma puoi si può togliere comodamente?

    • Ciao Marta,
      si si toglie facilmente, grazie al velcro sulla parte posteriore del corpetto. Riescono anche le mie due bimbe!

  3. Ciao, bellissimo! ho inserito I dati ma non ho ricevuto I cartamodelli


[top]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *