La primavera è ormai alle porte: con i suoi colori brillanti e luminosi, i teneri boccioli e il volo aggraziato delle rondini, quale migliore ispirazione per realizzare da sé delle deliziose decorazioni pasquali? Confezionarle con l’utilizzo di materiali colorati e facili da lavorare, come il pannolenci e il feltro, è davvero semplice e permetterà di ottenere fin da subito ottimi risultati. Alcune decorazioni primaverili fai da te, inoltre, potranno trasformarsi in simpatici pensierini da regalare a chi vuoi in occasione della Pasqua. Ecco come realizzarle!

Idee per realizzare delle semplici decorazioni pasquali

Lavoretti di Pasqua con i bambini

Una divertente idea, potrebbe essere quella di coinvolgere i vostri bambini nella realizzazione di simpatiche decorazioni da regalare alle maestre o ai compagni di scuola. Per esempio potrete dipingere delle uova sode e poi caratterizzarle facendole diventare dei simpatici coniglietti: vi basterà dipingere occhi, naso e musetto e poi, con l’aiuto del cartoncino colorato, realizzare le orecchie e altri particolari come, per esempio, un prato verde da incollare intorno all’uovo (alla base) che fungerà anche da supporto per l’uovo stesso. Clicca qui per leggere il tutorial per realizzare delle uova decorate a forma di animaletti

Pannolenci e feltro: materiali semplici da usare e di grande effetto

Il pannolenci e il feltro sono alcune delle materie prime più apprezzate dagli amanti del bricolage e delle arti creative. Il perché è semplice e risiede nella loro grande versatilità, nonché nella semplicità con la quale possono essere trasformati per realizzare qualcosa di unico. Le ghirlande pasquali in pannolenci, per esempio, sono oggetti leggeri e colorati, facili da appendere nei punti più in vista della tua casa e adatti a decorarla in occasione della Pasqua. Ma le decorazioni primaverili da appendere non sono le uniche che potrai realizzare a partire da questi materiali: con un po’ di creatività sarà semplice creare dei piccoli cestini, per esempio, da riempire con piccoli doni, dolci o le più classiche uova di cioccolata.

Decorazioni pasqualiGrazie a un po’ di manualità, alcuni materiali – semplici da reperire ma di grande effetto – possono essere trasformati in deliziose decorazioni pasquali da appendere fai da te. L’occorrente per iniziare comprende sicuramente ago e filo, un paio di forbici, spago e tessuti adeguati: pannolenci e feltro sono tra i più adatti, perché si prestano a essere tagliati e modellati senza mai sfilacciare. Molto utile in questo genere di lavori è anche la disponibilità di una pistola per la colla a caldo, che riduce la necessità di ricorrere ad ago e filo regalando un risultato ugualmente pulito e duraturo. Potrà essere aggiunto all’occorrente ogni genere di decorazione che la fantasia sappia suggerire: bottoni colorati, nastrini di raso, fiori di stoffa e ritagli di tessuto potranno trasformarsi in dettagli capaci di rendere uniche le tue decorazioni primaverili da appendere. Infine, materiali da imbottitura come l’ovatta o il truciolato potranno essere utilizzati per dare corpo e tridimensionalità a formine, pupazzi e animaletti regalando un risultato irresistibile.

Le decorazioni pasquali possono essere realizzate a partire da alcuni temi semplici ma ricchi di spunti decorativi esteticamente efficaci. La natura in pieno risveglio suggerisce, per esempio, di dare spazio a fiori, fili d’erba, coccinelle, teneri pulcini e molto altro: l’insieme sarà perfetto per abbellire la stanza dei più piccoli o per adornare la porta di casa e accogliere con il sorriso l’arrivo delle prime belle giornate di sole, ma anche per creare dei piccoli regali adatti a celebrare le festività pasquali.

Decorazioni pasquali: pulcino e coniglio

Ad esempio, sarebbe bello realizzare delle decorazioni pasquali in feltro da regalare o per abbellire la propria tavola, come quelle rappresentate nella foto in alto. Vi basterà procurarvi il materiale e dare sfogo alla vostra fantasia, potrete così realizzare: un cestino portauova circondato da teneri fili d’erba e una bella coccinella. L’idea in più? Quella di confezionare piccoli portauovo personalizzati in feltro o pannolenci, ai quali dare la forma di simpatici animaletti. Un coniglio in panno bianco e rosa, per esempio, o un pulcino con occhi applicati e un morbido becco, sapranno incantare grandi e piccini anche a tavola!

Cestino di Pasqua in feltro

 

Uccellino in pannolenci per Pasqua

Un’altra bella idea, potrebbe essere quella di realizzare dei coloratissimi uccellini in pannolenci imbottiti e cuciti che potrete usare per abbellire ghirlande o, con l’aiuto di un po’ di spago, come dei semplicissimi fuoriporta pasquali. Clicca qui per vedere il tutorial per realizzare degli uccellini in pannolenci da usare come decorazione pasquale.

Tra le decorazioni pasquali da appendere, un’idea potrebbe essere quella di realizzare dei simpatici ovetti in feltro imbottiti. Vi basterà procurarvi del feltro o pannolenci di vari colori, tagliare due sagome a forma di uovo, cucirle tra di loro con punto festone, imbottire con ovatta sintetica, inserire un nastrino che servirà per appendere la vostra decorazione ed infine decorare l’uovo come più vi piace: con applicazioni a forma di fiori e foglie, bottoni o nastrini.

Ecco le nostre idee per realizzare delle semplice e deliziose decorazioni pasquali, a voi la scelta!

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.