La gomma crepla, o fommy, è un materiale molto divertente da manipolare, che soprattutto si presta, grazie alla sua versatilità, a realizzare le creazioni più disparate. A volte però quello che ci può mancare è proprio l’idea giusta, il modo migliore per utilizzare quei fogli colorati che abbiamo comprato da un po’ di tempo e che ci guardano dall’angolo dove li abbiamo riposti!

Alcune idee per le tue creazioni in fommy e gomma crepla

Ebbene, oggi parliamo di una creativa, Nathalia Dantas, i cui tutorial puoi visionare al termine di questo articolo. Nathalia non solo ci fornisce alcuni interessanti spunti per le nostre creazioni in fommy, ma ci spiega anche passo per passo quale sia il suo metodo di lavoro.

Se ad esempio ci piacerebbe sapere come fare bamboline in gomma crepla, Nathalia ci illustra un procedimento molto semplice ma altrettanto dettagliato che illustra come realizzare ogni parte di cui è composta la bambolina: dal corpo, ai piedini, alle mani, fino alla testa. Queste bamboline sono simpatici oggetti decorativi che puoi usare in svariati modi, ad esempio per abbellire la cameretta della tua bambina; puoi anche usarle come profuma biancheria, mettendo tra le loro mani un sacchetto di lavanda, o come porta spazzolino per tua figlia, in modo che trovi più divertente lavarsi i denti. Insomma, anche l’utilizzo delle tue creazioni dipende dalla tua fantasia.

Torte finte, fiori giganti e personaggi dei cartoni animati in gomma crepla

Ma la grande maneggevolezza della gomma crepla si presta, come abbiamo detto, a fare tante cose diverse, non solo bamboline, anche se i tutorial di Nathalia per fare le bambole di gomma crepla offrono davvero tanti spunti originali che ti permettono di dare spazio alla tua fantasia nella personalizzazione dei vestiti e degli accessori.

Un altro uso che si fa spesso del fommy riguarda la realizzazione delle torte finte decorate a scopo scenografico. Non ci avevi mai pensato? Le torte in gomma crepla sono un valido supporto a quelle in pasta di zucchero. Sono infatti altrettanto belle e servono ad allestire scenograficamente, feste di compleanno, matrimoni ecc… Considerando che servono soltanto per deliziare gli occhi, il fommy è un materiale più che adatto! Grazie alla possibilità che hai di manipolarlo come desideri, una volta che è stato riscaldato usando l’embosser (soffiatore d’aria calda), il ferro da stiro o la piastra per i capelli, puoi facilmente realizzare la sagoma di una torta a più strati decorandone la superficie con i pupazzetti o le immagini che più ti piacciono. Le torte in gomma eva sono ideali soprattutto per i compleanni dei bambini, occasione in cui puoi pensare di realizzare delle creazioni che ricordano i loro personaggi preferiti dei cartoni animati. Ne rimarranno sicuramente entusiasti!

Per rendere ancora più scenografico l’ambiente di una festa, ad esempio un anniversario o un matrimonio, puoi anche applicare sulle pareti dei fiori giganti in gomma crepla, che ravviveranno l’ambiente e non appassiranno mai!

Puoi fare con la gomma crepla creazioni infinite: ad esempio, puoi anche decorare una torta con le bamboline che Nathalia Dantas ci insegna a fare con tanta dovizia di particolari nei video-tutorial qui in basso.

Se vuoi cominciare subito devi solo procurarti tutto il necessario:

  1. fogli di vari colori di gomma crepla,
  2. forbici di varie dimensioni,
  3. colla a caldo e colla a presa rapida,
  4. ferro da stiro o soffiatore d’aria (embosser),
  5. cartamodelli (che puoi trovare come immagini qui sotto).

Ecco che andiamo a cominciare: pronta a realizzare questa splendida bambolina in fommy?

Come fare una bambolina in gomma crepla

Materiali utili per lavorare con il fommy e primi consigli

Corpicino, piedino e parte iniziale testa bambolina in gomma crepla

Come fare le scarpette in gomma eva

Completare le scarpette in gomma eva

Unire le scarpette in gomma eva alle gambe della bambolina

Come realizzare il vestitino della bambola in fommy

Unire le braccia e le gambine al corpo della bambolina

Realizzare il nasino e dipingere il faccino della bambolina

Come fare i capelli e completare la bambolina

Grazie Nathalia per aver condiviso questo splendido tutorial con noi!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *